Cina: Banca centrale, debito societario 'troppo alto'


 Tutte le notizie in breve

La Cina necessita di tenere sotto controllo il debito societario ora "troppo alto", schizzato al 168% del Pil, secondo le ultime stime rilasciate dalla Banca dei regolamenti internazionali.

Lo ha detto il governatore della Banca centrale cinese (Pboc) Zhou Xiaochuan secondo cui, negli sforzi per rassicurare i mercati, lo yuan si manterrà stabile e il calo delle riserve in valuta estera non costituisce motivo di preoccupazione.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve