Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente eletto degli Usa Donald Trump rischia di dover fronteggiare una "guerra su vasta scala" con Pechino se gli Stati Uniti provano a bloccare l'accesso al Mar cinese meridionale.

È la replica dei media cinesi, soprattutto di Global Times e China Daily, rispetto a quanto detto ieri dal segretario di Stato nominato Rex Tillerson sulle isole artificiali costruite nelle acque contese.

Se le recenti affermazioni dovessero diventare realtà quando Trump si insedierà alla Casa Bianca, allora "le due parti farebbero bene a prepararsi a uno scontro militare".

SDA-ATS