Tutte le notizie in breve

L'attore Anton Yelchin è morto tragicamente in un incidente stradale

Keystone/AP/DOMENICO STINELLIS

(sda-ats)

È morto a 27 anni Anton Yelchin, star di "Alpha Dog" e interprete di Chekov nel reboot di "Star Trek". L'attore di origini russe è rimasto ucciso in un incidente stradale, ha confermato all'Associated Press la sua agente, Jennifer Allen.

Yelchin ha iniziato la sua carriera con piccoli ruoli in film indipendenti ed in diversi show televisivi, prima di raggiungere la fama con il thriller Alpha Dog e con la commedia Charlie Bartlett.

A consacrarlo sono stati i film di Star Trek, l'ultimo dei quali, "Star Trek Beyond", diretto da Justin Lin, uscirà a luglio negli Stati Uniti.

La famiglia di Yelchin, che si è trasferita negli Stati Uniti quando Anton era ancora piccolo, ha chiesto il rispetto della privacy.

Secondo le prime ricostruzioni della polizia, Yelchin sarebbe rimasto schiacciato dalla sua stessa auto nella sua abitazione nella San Fernando Valley, in un impatto tra la cassetta delle lettere in mattoni e il cancello.

L'attore era atteso dai suoi amici alle prove di uno spettacolo: quando non lo hanno visto arrivare, sono andati a casa sua e l'anno trovato morto. Secondo la polizia, il motore dell'auto era ancora acceso e la marcia era in folle. Resta da chiarire la dinamica dell'incidente.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve