Comet: utile e vendite in netta crescita nel 2016


 Tutte le notizie in breve

Ottimi risultati lo scorso anno per Comet, azienda friburghese attiva nella fabbricazione di apparecchi a raggi x e condensatori sotto vuoto.

Le vendite sono cresciute del 18% a 332,4 milioni di franchi, mentre l'utile netto è passato da 17,1 milioni nel 2015, alla cifra record di 27,3 milioni.

È stato realizzato il miglior risultato dalla creazione dell'azienda, con una progressione in tutte le regioni, si legge in una nota odierna diramata dalla società con sede a Flamatt (FR).

In aumento anche il margine operativo EBITDA, da 12,7% a 14,3%. A metà anno, Comet aveva previsto un fatturato fra i 300 e i 320 milioni di franchi e un EBITDA fra l'11 e il 13%.

"Il gruppo è sulla via del successo con la sua strategia di crescita 2020. Gli investimenti dell'anno precedente nel rafforzamento della relazione alla clientela, le innovazioni e lo sviluppo del mercato sono stati paganti", rileva la società.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve