Commissione: sostenere di più genitori che curano figli a casa


 Tutte le notizie in breve

I genitori che curano a casa figli gravemente malati o disabili dovrebbero godere di maggior sostegno. La Commissione della sicurezza sociale e della sanità degli Stati è oggi entrata in materia all'unanimità su una revisione in tal senso della legge.

Nella votazione ha accolto il progetto senza modifiche né opposizioni.

Il supplemento per le cure intensive dovrebbe passare dagli attuali 1410 a 2350 franchi al massimo. Le famiglie maggiormente colpite dovrebbero così trarre profitto da questo aumento, indicano oggi in una nota i servizi del Parlamento.

Le misure previste nel progetto comportano maggiori uscite complessive per l'assicurazione contro l'invalidità (AI) pari a 26 milioni di franchi all'anno. Secondo una stima del Consiglio federale, l'obiettivo dell'estinzione del debito dell'AI potrà comunque essere realizzato entro il 2030, nonostante questi costi supplementari.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve