Tutte le notizie in breve

L'aereo presidenziale in occasione della storica visita di Barack Obama all'Avana dello scorso marzo

KEYSTONE/EPA EFE/ROLANDO PUJOL

(sda-ats)

Per la prima volta in oltre 50 anni, l'amministrazione Obama ha concesso alle compagnie aeree di linea americane di cominciare a volare su Cuba, dopo lo storico disgelo diplomatico.

Il dipartimento dei trasporti ha selezionato sei compagnie per far rotta su nove città dell'isola caraibica, oltre all'Avana: American Airlines, Frontier, JetBlue, Silver Airways, Southwest e Sun Country.

Ora devono essere definiti gli accordi con l'Avana ma i primi biglietti dovrebbero essere venduti nelle prossime settimane. Finora tutti i voli tra i due Paesi sono stati charter. Il processo di selezione è stato complicato dalla richieste delle compagnie di avere più rotte per l'Avana dei 20 voli giornalieri disponibili.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve