Consiglieri federali reticenti a usare Twitter


 Tutte le notizie in breve

Il Consiglio federale non twitta molto. Il portavoce, André Simonazzi, ha invece l'abitudine di comunicare in tal modo.

Keystone/AP/MARK LENNIHAN

(sda-ats)

Il Consiglio federale non ha ancora ceduto alla moda dei tweet. Solo Alain Berset e Johann Schneider-Ammann hanno un account Twitter personale.

Berset redige i messaggi da solo, precisa un portavoce del Dipartimento federale dell'interno contattato dall'ats. Twitta, ma non risponde ad altri messaggi sulle reti sociali. In ogni caso, non si tratta di annunci "alla Donald Trump": i messaggi riguardano gli incontri internazionali e congratulazioni a sportivi o artisti che ricevono riconoscimenti e premi.

Schneider-Ammann si affida generalmente al servizio di comunicazione del Dipartimento federale dell'economia (DEFR) per i suoi tweet. Gli altri ministri non hanno un account personale; sono i rispettivi dipartimenti che a volte pubblicano messaggi che li riguardano.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve