Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente americano Barack Obama.

KEYSTONE/EPA/NYEIN CHAN NAING

(sda-ats)

Dopo il nuovo test nucleare della Corea del Nord, la Casa Bianca ha "ribadito l'incrollabile impegno degli Stati Uniti per la sicurezza dei nostri alleati in Asia e in tutto il mondo".

E il presidente americano Barack Obama, che è in contatto con i partner giapponese e sudcoreano, "ha indicato che continuerà a consultare i nostri alleati e partner nei prossimi giorni, per garantire che le azioni provocatorie della Corea del Nord avranno conseguenze molte serie". Lo si apprende dalla Bbc.

Intanto anche la Cina esprime "opposizione risoluta" verso il nuovo test nucleare della Corea del Nord che "invita con decisione" a rispettare le sue promesse sulla non proliferazione. Lo si legge in una durissima nota del ministero degli Esteri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS