Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Posto in detenzione amministrativa in vista d'espulsione, un algerino di 32 anni ha dato fuoco alla sua cella ieri sera a Frauenfeld (TG). Intervenuti sul posto, i pompieri hanno rapidamente domato le fiamme.

A causa di problemi alle vie respiratorie l'uomo è stato ricoverato in ospedale, ha precisato oggi la polizia turgoviese.

SDA-ATS