Tutte le notizie in breve

Attese novità su fatto di sangue avvenuto lo scorso dicembre

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Ci sarebbero novità nell'inchiesta sul quadruplo omicidio dello scorso 21 dicembre a Rupperswil (AG). Il Ministero pubblico e la polizia cantonale hanno convocato una conferenza stampa alle 15.00.

Finora gli inquirenti non erano riusciti a fornire informazioni sui possibili responsabili dell'uccisione della donna di 48 anni, dei suoi due figli di 13 e 19 e dell'amica 21enne di quest'ultimo. I cadaveri furono ritrovati legati e con ferite da taglio all'interno dell'abitazione in cui era stato appiccato il fuoco.

Per far luce su quello che è considerato "il più grave crimine degli ultimi decenni", le autorità argoviesi hanno creato una speciale commissione che conta 40 uomini. In febbraio il Cantone aveva inoltre offerto una ricompensa di 100'000 franchi a chi fosse stato in grado di fornire indizi decisivi.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve