Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Deutsche Börse ha reso noto di aver raggiunto la soglia dei propri azionisti necessaria per dare il via libera alle nozze con il London Stock Exchange.

La quota raggiunta è del 60,35%, quella necessaria era del 60%, dopo che la stessa Deutsche Börse l'aveva abbassata due settimane fa dall'originario 75% e aveva prolungato il termine ultimo del 12 luglio.

L'assemblea della borsa londinese si era già espressa quasi all'unanimità per il sì all'unione lo scorso 4 luglio. A differenza della piazza britannica la borsa di Francoforte non aveva previsto un'assemblea per il via libera alla fusione ma un'offerta sul capitale cui doveva aderire almeno il 60% dei soci.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS