Tutte le notizie in breve

Disoccupazione SECO di nuovo in calo in Ticino

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

Il tasso di disoccupazione in Svizzera è rimasto stabile al 3,1% in luglio in Svizzera, ha indicato oggi la Segreteria di Stato all'economia (SECO). In Ticino invece è sceso ulteriormente rispetto a giugno ed è ora del 3%, quindi inferiore alla media nazionale.

Alla fine di luglio 139'310 disoccupati erano iscritti presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 183 in più rispetto al mese precedente e 5'556 unità (+4,2%) in più rispetto allo stesso mese del 2015. Complessivamente le persone in cerca d'impiego registrate erano 199'347 (-1'784 rispetto a giugno, +8'408 rispetto a luglio 2015).

In Ticino lo scorso mesi i disoccupati registrati erano 5'069, 50 in meno rispetto a giugno e 174 in meno rispetto al mese di luglio dello scorso anno. Il tasso di disoccupazione è sceso al 3%; era del 3,1% in giugno.

Nei Grigioni i disoccupati erano 1369, 157 in meno rispetto a giugno e 95 in meno rispetto a luglio di un anno fa. Il tasso è sceso all'1,2% rispetto all'1,4% di giugno.

In luglio è aumentato di 1'316 (+8,3%) in Svizzera il numero di giovani disoccupati (15-24 anni), che oggi sono un totale di 17'107. Rispetto a un anno fa c'è un calo di 75 unità.

Complessivamente le persone in cerca d'impiego registrate erano 199'347, 1'784 in meno rispetto al mese precedente e 8'408 (+4,4%) in più rispetto a luglio 2015.

Per quanto riguarda i posti vacanti, annunciati presso gli URC, il loro numero è diminuito di 621 raggiungendo 10'648 unità.

Altro dato che emerge dalle cifre odierne della SECO: nel mese di maggio sono state colpite dal lavoro ridotto 6'413 persone, ovvero 316 in meno (-4,7%) rispetto al mese precedente. Il numero delle aziende coinvolte è diminuito di 45 unità (-6,7%), portandosi a 623.

Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione, nel corso del mese di maggio 3'295 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell'assicurazione contro la disoccupazione.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve