Tutte le notizie in breve

Leonardo DiCaprio

KEYSTONE/AP/FRANCOIS MORI

(sda-ats)

Quanto può fare una persona per diffondere la consapevolezza del cambiamento climatico? Se è Leonardo DiCaprio, parecchio. Questo sembra indicare un'indagine condotta da un team di ricercatori statunitensi, che ha analizzato "l'effetto DiCaprio" sulla popolazione.

Gli studiosi hanno quantificato l'influenza del discorso ambientalista tenuto dall'attore il 28 febbraio scorso, durante la cerimonia degli Oscar, sui mezzi di informazione, i social network e le ricerche online.

Stando allo studio pubblicato su Plos One, le parole di DiCaprio - "il riscaldamento globale è il problema più urgente che l'umanità deve affrontare" - hanno determinato un incremento non significativo dell'attenzione data dai media alla tematica ambientale.

Tuttavia, i tweet contenenti le espressioni "cambiamento climatico" e "riscaldamento globale" hanno superato quota 250'000 durante la giornata degli Oscar.

I tweet sono aumentati del 636%, con "l'effetto DiCaprio" che è stato tre volte superiore a quello della conferenza Onu di Parigi sul clima del dicembre scorso (Cop21), e cinque volte superiore all'effetto dell'Earth Day, la Giornata della Terra che ricorre ogni anno il 22 aprile.

L'impatto è stato significativo anche sulle ricerche online. L'inserimento di parole relative al cambiamento climatico nel motore di ricerca di Google sono aumentate del 261% nella giornata degli Oscar, e sono rimaste sopra la media per i quattro giorni seguenti. Anche in questo caso le parole di DiCaprio hanno avuto un'eco superiore, di circa 4 volte, rispetto alla Cop 21 e all'Earth Day.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve