Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'imprenditore Elon Musk.

KEYSTONE/EPA AAP/MORGAN SETTE

(sda-ats)

Non solo per raggiungere la Luna o Marte: in futuro il razzo potrà essere usato anche per spostarsi da una parte all'altra del pianeta Terra in meno di un'ora. L'idea avveniristica è dell'imprenditore Elon Musk.

Intervenendo al 68/o Congresso astronautico internazionale ad Adelaide, in Australia, il fondatore della compagnia Space X ha presentato il nuovo razzo Bfr, pensato per le missioni lunari e marziane ma anche per sfidare, un domani, le compagnie aeree.

In una simulazione video, Musk ha mostrato una piattaforma nelle acque antistanti a New York da cui parte il razzo che "spingerà" i passeggeri in direzione delle città di tutto il mondo. Viaggiando a una velocità massima di 27mila chilometri orari, si potrà andare da New York a Shanghai con 39 minuti di volo, da New York a Parigi in 30 minuti, o da Hong Kong a Singapore in 22 minuti.

Qualsiasi luogo sulla faccia del pianeta, ha scritto Musk su Instagram, sarà raggiungibile in meno di un'ora, a un prezzo che per i passeggeri sarà in linea con quello di un normale volo aereo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS