Tutte le notizie in breve

ETH Zurigo: letame e uova marce contro congresso selezione piante (foto simbolica d'archivio della sede principale del Politecnico federale zurighese).

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Con il lancio di letame, uova marce e urina, un gruppo di attivisti mascherati ha protestato stamane contro il congresso Eucarpia sulla selezione vegetale, in programma questa settimana al Politecnico federale di Zurigo.

In seguito all'incursione, avvenuta verso le 11.15, la sala è stata evacuata, indica in una nota la polizia cittadina. I circa 300 partecipanti al congresso hanno anticipato la pausa di mezzogiorno. Gli attivisti sono riusciti a lasciare l'edificio principale del Politecnico. Due persone che potrebbero essere coinvolte nella protesta sono state fermate.

Il congresso Eucarpia, organizzato dall'ETH in collaborazione con l'istituto di ricerca agronomica Agroscope, riunisce fino a venerdì a Zurigo circa 400 ricercatori. La selezione delle piante e il loro miglioramento genetico serve ad "assicurare una produzione vegetale efficiente, sostenibile e di qualità", dichiara in una nota Beat Zoller, ricercatore di Agroscope.

Secondo gli organizzatori, lo sviluppo di nuove varietà vegetali assume un ruolo sempre più importante, soprattutto a causa della crescita della domanda di alimenti. La biologia molecolare, la bio-informatica e le cosiddette "plant phenomics" sono alcune delle tecniche che vengono discusse durante il congresso all'ETH.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve