Tutte le notizie in breve

I civili di Falluja vengono ammassati nel centro dal sedicente Stato islamico (Isis), che li usa come scudi umani.

La notizia, trapelata nei giorni scorsi, è stata confermata da Lisa Grande, numero due della missione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite in Iraq (Unami).

Parlando in teleconferenza con i giornalisti al Palazzo di Vetro, ha spiegato che da Falluja sono riuscite a scappare circa 7000 famiglie. "Dal racconto delle persone fuggite al personale Onu - ha precisato - abbiamo saputo che i civili intrappolati vengono ammassati nel centro, probabilmente con lo scopo di essere usati come scudi umani".

A Falluja, ha continuato, "la gente mangia ogni tre giorni, non c'è acqua potabile e si teme per il rischio di diffusione di diverse malattie tra cui il colera". Lisa Grande ha anche affermato che l'Isis usa i bambini di Falluja come soldati.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve