Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fca: Usa, violate norme emissioni, rischio sanzioni (foto d'archivio)

Keystone/AP/CARLOS OSORIO

(sda-ats)

L'Agenzia americana per la protezione ambientale Epa ha notificato a Fca violazioni del Clear Air Act, ovvero delle norme sulle emissioni, riguardanti circa 104'000 veicoli. Lo afferma l'Epa in una nota, sottolineando che Fca potrebbe incorre in sanzioni civili.

L'accusa delle autorità americane a Fca potrebbe costare fino a 4,63 miliardi di dollari, riporta Cnbc.

Le violazioni delle norme sulle emissioni potrebbero tradursi in sanzioni fino a 44.539 dollari per auto, secondo l'Epa. Moltiplicando 44.539 dollari per i 104.000 veicoli di cui parla l'Epa si arriva a 4,63 miliardi di dollari.

I veicoli sui quali sarebbe stato montato il software che consente emissioni diesel più alte degli standard sono i Grand Cherokee e i Dodge Ram.

SDA-ATS