Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dopo l'epidemia di Zika, il Brasile ora affronta quella di febbre gialla in diverse città. Il rischio che questa malattia arrivi in Europa è molto basso, secondo il Centro Europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) e legato a viaggiatori nelle aree più colpite.

L'Ecdc invita quindi i cittadini europei che hanno in programma di viaggiare o vivono nelle aree a rischio del Brasile di controllare il proprio stato vaccinale e vaccinarsi se necessario.

In base agli ultimi dati, che si riferiscono al 26 gennaio, l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) indica diversi municipi a rischio di contagio negli stati di Bahia, Espirito Santo e Rio de Janeiro.

L'ufficio regionale dell'Oms per le Americhe invita le autorità nazionali ad avvisare i viaggiatori diretti nelle aree a rischio di vaccinarsi almeno 10 giorni prima del viaggio e di adottare le misure di precauzione per evitare le punture di zanzare.

In questa attuale epidemia fino al 23 gennaio, i tre stati di Espirito Santo, Minas Gerais e Sao Paulo hanno segnalato oltre 60 casi confermati di febbre gialla, contro i 6 del 2016.

L'epidemia va monitorata attentamente perché un ciclo di febbre gialla in città potrebbe contagiare velocemente molte persone. I cittadini europei che devono viaggiare, o vivono, nelle aree a rischio, devono controllare il proprio stato vaccinale e vaccinarsi se necessario.

La vaccinazione è raccomandata dai 9 mesi in su. L'Oms raccomanda la vaccinazione per chi andrà o vive negli stati di Minas Gerais, Acre, Amapá, Amazonas, Distretto Federale (con la capitale Brasilia), Goias, Maranhao, Mato Grosso, Mato Grosso do Sul, Pará, Rondonia, Roraima e Tocantins, le aree di Bahia, Paraná, Piauí, Rio Grande do Sul, Santa Catarina and Sao Paulo e le cascate di Iguazu.

Come misure per proteggersi dalle zanzare viene ricordato l'uso di repellenti, indossare magliette e pantaloni lunghi, dormire in stanze con aria condizionata o zanzariere.

SDA-ATS