Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo filippino ha confermato la notizia della decapitazione del tedesco Jurgen Kantner da parte del gruppo islamico Abu Sayyaf, che poche ore fa ha pubblicato online il video dell'esecuzione.

"Siamo addolorati e condanniamo la barbara decapitazione di un'altra vittima di rapimenti", ha detto il rappresentante governativo Jesus Dureza in un comunicato pubblicato su Facebook. "Fino all'ultimo momento, in molti tra cui le forze armate filippine hanno tentato tutto il possibile per salvare la sua vita. Abbiamo fatto tutti del nostro meglio, ma invano", conclude il comunicato.

Si calcola che Abu Sayyaf, nella sua roccaforte sull'isola meridionale di Sulu, abbia in mano ancora 19 ostaggi stranieri e sette filippini.

SDA-ATS