Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Svizzera ha confiscato due dipinti di Claude Monet e uno di Vincent van Gogh nell'ambito dell'inchiesta per riciclaggio legata allo scandalo del fondo malese 1MDB, che ha travolto la banca luganese BSI.

Le tele sono state sequestrate ieri su richiesta della giustizia americana, ha indicato un portavoce dell'Ufficio federale di giustizia, che - facendo riferimento alle indagini in corso - non ha voluto specificare le località in cui questo è avvenuto.

Mercoledì gli Stati Uniti avevano annunciato di puntare a sequestrare attivi per oltre un miliardo di dollari acquistati con risorse rubate dal fondo malese 1MDB da persone vicine al premier Najib Razak. Da parte sua Razak ieri si è detto pronto a collaborare completamente con le autorità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS