Tutte le notizie in breve

I corpi di dieci manovali nepalesi sono stati recuperati oggi sotto una frana che si è staccata da una montagna ieri notte nello stato himalayano dell'Uttarakhand, nel nord dell'India.

La tragedia è avvenuta nel villaggio di Chetra, a circa 150 km dal capoluogo di Dehradun. Durante un forte temporale 16 lavoratori si erano rifugiati sotto alcune rocce rimanendo poi intrappolati a causa di una slavina.

Solo sei di loro si sono salvati e cinque sono ricoverati all'ospedale con ferite di varia natura. Gli altri sono stati trovati morti sotto una massa di fango dai soccorritori giunti sul posto soltanto stamane.

Erano stati reclutati come manovali con paga giornaliera per un progetto infrastrutturale finanziato dal governo centrale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve