Tutte le notizie in breve

La penuria di carburanti si estende a tutta la Francia. Secondo Figaro.fr, gran parte dei benzinai sono aperti, ma alcuni sono costretti a chiudere nell'impossibilità di nuovi approvvigionamenti. In molti casi mancano il gasolio e la benzina senza-piombo 95.

Dopo la Bretagna e la Loire-Atlantique, i disagi si estendono ormai anche alla regione parigina e al sud della Francia. Mentre aumenta il numero di automobilisti in fila davanti ai benzinai per fare il pieno.

Quella del blocco delle raffinerie e dei depositi petroliferi è l'ultima forma di protesta messa in campo dai sindacati (Cgt e Fo) per chiedere il ritiro della contestata riforma del lavoro voluta dal premier Manuel Valls.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve