Tutte le notizie in breve

Il leader del G20 marciano verso il "consenso di Hangzhou", fatto di rilancio dell'economia facendo leva sugli strumenti possibili, fiscali e monetari: è quanto si dichiara in una bozza del documento finale del vertice in corso in Cina.

I rischi "al ribasso persistono", tra cui lo stagnante stato di commerci e investimenti internazionali, fino alla possibilità che gli stessi mercati finanziari possano ricadere in nuove turbolenze. Per una "forte, stabile, sostenibile, bilanciata e inclusiva crescita", i leader faranno leva sulla spesa fiscale, sulla politica monetaria e sulle riforme strutturali.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve