Tutte le notizie in breve

Il gruppo cinese HNA intende acquisire la società zurighese Gategroup, specializzata nella ristorazione di bordo. Il prezzo ammonta a 1,4 miliardi di franchi, pari a 53 franchi per azione, indicano stamani le due aziende in un comunicato comune.

Il consiglio di amministrazione di Gategroup raccomanda di accogliere l'offerta di HNA all'unanimità.

Il prezzo per titolo dell'offerta pubblica di acquisto di HNA rappresenta una plusvalenza del 37% rispetto alla media degli ultimi 60 giorni e del 20,9% rispetto al corso di chiusura di venerdì. L'assemblea generale degli azionisti di Gategroup è chiamata ad esprimersi giovedì. Al termine della transizione Gategroup uscirà dalla borsa svizzera.

Le due società hanno firmato un'intesa sulla transazione, che dovrà ancora ottenere il via libera delle autorità che vigilano sul rispetto della concorrenza in Svizzera e in Cina, si legge nella nota.

L'acquisizione non modifica la strategia imprenditoriale di Gategroup, la cui sede rimarrà in Svizzera sotto la guida dell'attuale direzione. La transazione deve permettere un'espansione su mercati in crescita.

HNA è una società in mani private attiva nei settori del trasporto aereo, immobiliare, dei servizi finanziari, del turismo e della logistica. Lo scorso anno ha già acquistata per 2,73 miliardi di franchi Swissport, attiva nei servizi aeroportuali.

Ex filiale di Swissair, Gategroup l'anno scorso ha fatto registrare una perdita netta di 63,4 milioni di franchi, contro un utile di 38,9 milioni nel 2014.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve