Tutte le notizie in breve

La piccola Charlotte, secondogenita di William e Kate, è apparsa ieri per la prima volta al balcone del palazzo, con l'intera dinastia schierata.

Keystone/AP/TIM IRELAND

(sda-ats)

Ha preso il via stamane lungo il Mall, il vialone che conduce a Buckingham Palace, lo street party che suggella la giornata finale delle celebrazioni ufficiali dei 90 anni della regina Elisabetta.

Si tratta di una festa di popolo organizzata dalla famiglia reale con migliaia di tavolini sparpagliati lungo la strada e nell'adiacente St.James Park.

Il maltempo non aiuta e nelle prime ore i vuoti sono apparsi evidenti, ma la macchina mediatica del regno assicura che le 10'000 presenze previste nell'arco della giornata saranno garantite. Obiettivo: vedere la sovrana in persona aggirarsi fra i tavoli, con i Windosor delle generazioni più giovani.

E a proposito di giovani, a rubare la scena sui giornali è la piccola Charlotte, secondogenita di William e Kate, apparsa ieri per la prima volta al balcone del palazzo, con l'intera dinastia schierata, per ricevere l'omaggio della folla dopo la parata militare di rito. Inizialmente infastidita dal rumore del volo della pattuglia acrobatica britannica delle Red Arrows, la principessina - un anno appena compiuto - è stata consolata dalla mamma e si è subito 'ricomposta' per salutare con la manina i sudditi: in un'immagine che oggi contende le prime pagine all'abito color verde elettrico di Sua Maestà.

Elisabetta II ha compiuto 90 anni il 21 aprile (seguita a ruota dal consorte Filippo, che ha superato quota 95 due giorni fa). Ma i festeggiamenti solenni - iniziati venerdì con una liturgia solenne nella cattedrale di St.Paul e proseguiti ieri con la parata - vengono fatti coincidere in questi giorni con il cosiddetto 'compleanno ufficiale' della sovrana.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve