Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'attacco contro obiettivi in Gran Bretagna sventato ieri da Scotland Yard era ispirato all'Isis.

KEYSTONE/EPA/ANDY RAIN

(sda-ats)

L'attacco contro obiettivi in Gran Bretagna sventato ieri da Scotland Yard con l'arresto a Londra di due giovani, di 19 e 20 anni, era ispirato all'Isis. È quanto emerge dalle prime indagini condotte dalla polizia della capitale e riportate dai media del Regno.

I due sospetti terroristi finiti in manette sono fratelli che cercavano di mettere le mani su prodotti chimici, dai quali sarebbe stato possibile costruire una bomba fatta in casa, e forse anche su armi da fuoco.

Non è chiaro ancora a quali obiettivi mirassero, se a Londra o altrove, ma si pensa che il bersaglio fosse la gente comune e non agenti di polizia o militari. La pianificazione dell'attacco, sempre secondo la forza di polizia, era ancora ad uno stadio iniziale ma sicuramente più sofisticato rispetto ai casi di 'lupi solitari' che si sono moltiplicati negli ultimi anni in tutto il mondo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS