Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il partito della cancelliera Angela Merkel, l'Unione cristiano-democratica e sociale (Cdu-Csu), è scivolata sotto la soglia del 30% in un sondaggio 'Insa' che da quando viene condotto non aveva mai rilevato valori più bassi per la formazione al governo in Germania.

Lo riporta il quotidiano Bild che ha commissionato la rilevazione.

Se si votasse domenica (e non come fissato nel settembre dell'anno prossimo), la Cdu-Csu otterrebbe solo il 29,5% dei voti, in flessione di mezzo punto rispetto alla settimana scorsa.

I socialdemocratici della Spd salgono di un punto al 22% e i populisti di destra dell'Afd sono invariati al 15%, seguiti col 12% dalla sinistra Linke (+0,5%) e dai Verdi con l'11% (-0,5%). Secondo il sondaggio, i Liberali della Fdp tornerebbero in Parlamento superando di un punto e mezzo la soglia di sbarramento del 5%. Bild non precisa da quando viene condotto il sondaggio Insa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS