Tutte le notizie in breve

Crescono i consensi per Angela Merkel.

KEYSTONE/AP/MARKUS SCHREIBER

(sda-ats)

Torna a crescere in Germania il consenso per Angela Merkel, dopo la caduta continua sofferta nei mesi scorsi, anche in seguito alla percezione sulla gestione della crisi dei profughi.

Secondo un sondaggio dell'istituto Forsa per il settimanale Stern e la televisione Rtl, la cancelliera ottiene addirittura un consenso doppio rispetto a quello riservato al suo partito.

Se si prendono in considerazione "tutti gli aventi diritto al voto", ha detto il direttore di Forsa Manfred Guellner, "Merkel ottiene il 46% dei consensi, i partiti che la sostengono - cristiano democratici e cristiano sociali di Cdu e Csu - il 23".

Diversa naturalmente la percentuale che i due partiti otterrebbero se si votasse oggi, ha proseguito Guellner, perché in questo caso "la percentuale è misurata su coloro che dichiarano di recarsi alle urne". Cdu-Csu raggiungerebbero quindi il 34%, anche in questo caso una ripresa rispetto alle rilevazioni precedenti. I socialdemocratici dell'Spd seguono al 22%, l'Alternativa per la Germania (Afd) si piazza come terza forza al 12%, ma in calo.

Per il potenziale concorrente alla cancelleria di Merkel, il leader Spd Sigmar Gabriel, il consenso degli aventi diritto al voto è del 30%, ma solo il 16% si augura che diventi cancelliere. Gabriel non ha ancora deciso (così come Merkel) se correre per la cancelleria.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve