Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una serie di mail con minacce di strage sono giunte ad almeno 7 scuole di Lipsia, secondo quanto riporta la tv N24. Un portavoce della polizia, citato da N24, dice che gli agenti sono intervenuti in forze.

Al momento studenti e insegnanti non possono lasciare gli istituti. Le informazioni sono molto frammentarie.

"Prendiamo la situazione molto sul serio", ha aggiunto il portavoce, secondo cui varie mail, tutte uguali e con lo stesso contenuto di quelle recapitate agli istituti di Lipsia, sarebbero giunte anche ad altre scuole in tutta la Germania.

Un'altra portavoce della polizia ha confermato a N24 una minaccia alla scuola di Osnabrueck, in Bassa Sassonia, ma ha detto che "le lezioni proseguono dopo che sono state prese le opportune misure di sicurezza". La portavoce non ha escluso che possa trattarsi di un "macabro scherzo", ma "le indagini sono ancora in corso", ha detto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS