Tutte le notizie in breve

Gli utenti degli iPhone sempre più nel mirino degli hacker, ora anche con messaggini truffa: alcuni utenti, principalmente britannici, stanno ricevendo messaggi il cui mittente si spaccia per il servizio di supporto Apple.

Questo chiede di condividere informazioni sensibili come username e password del proprio account Apple. Lo riporta il sito di The Independent che ha intercettato diverse segnalazioni dei consumatori su Twitter.

Il pericolo arriva da un messaggio di testo che, fintamente, informa gli utenti che il loro account Apple sta per scadere, invitandoli a visitare un sito web per attivarne uno nuovo. La tattica non è altro che un modo per far sì che i criminali abbiano accesso alle informazioni personali dei clienti della Mela Morsicata, dettagli che possono comprendere anche il numero del passaporto e i riferimenti della carta di credito.

Questo tipo di frode online invita a cliccare su siti che sembrano autentici, come "AppleIDLogin.co.uk", ma che in realtà sono pericolose esche. Apple non ha commentato ufficialmente gli esplodi ma sulla sua pagina ufficiale di supporto online la compagnia californiana specifica che non contatta i suoi consumatori con simili metodi. Non è la prima volta che utenti della Mela Morsicata sono oggetto di cyber-truffe, ma quelle che sfruttano messaggi di testo sono meno frequenti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve