Tutte le notizie in breve

In corsa verso il primo treno odierno in partenza da Rynächt, al portale urano della galleria di base del San Gottardo.

Keystone/ALEXANDRA WEY

(sda-ats)

Oggi nel primo giorno di festa popolare d'inaugurazione della galleria di base del San Gottardo 30'000 visitatori si sono recati a Biasca, Pollegio, Rynächt (UR) e Erstfeld (UR). Lo hanno annunciato le FFS, precisando che la metà ha effettuato una corsa nel tunnel.

Il successo dell'evento è stato registrato ai due portali e il tutto - per le FFS - si è svolto come previsto e senza situazioni critiche.

L'organizzazione dei trasporti comprendente i 120 treni speciali verso i siti dei festeggiamenti come anche i trasferimenti in bus hanno funzionato bene. Nonostante la forte affluenza le capacità sono state sufficienti, è stato sottolineato.

Questa mattina il presidente della direzione delle FFS Andreas Meyer ha inaugurato a Rynächt (UR) l'esposizione dedicata alla mobilità del futuro. Durante una visita ai festeggiamenti urani - a Rynächt e Erstfeld - ha lodato lo spirito d'impresa e l'alta tecnologia elvetiche. Esponenti dei politecnici federali e delle università hanno definito il tunnel di base del San Gottardo "un capolavoro magistrale".

All'altro estremo del tunnel, il presidente del governo ticinese Paolo Beltraminelli ha aperto il padiglione "Piazza Ticino". A forma di croce svizzera, espone in ognuno dei suoi settori temi caratteristici del Cantone a sud delle Alpi.

Turismo e gastronomia ticinesi erano all'onore di Pollegio. Gli stand di degustazione di vini locali e di specialità sono stati letteralmente presi d'assalto dai visitatori. Grazie a proiezioni video, le famiglie hanno potuto scoprire alcune regioni del Cantone. Per i più piccoli vi era un'area di giochi con pagliacci e maghi.

A Erstfeld (UR) e a Pollegio, la società Stadler Rail aveva istallato un simulatore di guida del nuovo treno "Giruno", che circolerà dal 2019.

Nell'esposizione di Rynächt, i visitatori hanno potuto scoprire le tecnologie di punta utilizzate per la costruzione della galleria. I politecnici federali di Losanna e Zurigo hanno presentato le sfide tecniche affrontate per la sua costruzione.

In programma anche musica, spettacoli, visite dei centri di manutenzione e intervento e chiaramente anche l'attraversamento della galleria nei due sensi.

Nonostante la meteo piuttosto variabile, l'affluenza è stata notevole: nei quattro siti - Rynächt, Erstfeld, Pollegio e Biasca - si contavano diverse migliaia di visitatori. La manifestazione continuerà fino alle 18:00 di domani. Dopodiché le FFS stileranno il bilancio definitivo dell'affluenza ha indicato la portavoce delle FFS Roberta Trevisan. Questo week-end si attendevano tra le 50'000 e le 100'000 persone.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve