Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ulrich Gadient insime alla figlia Brigitta Gadient in una foto del 2008

KEYSTONE/ARNO BALZARINI

(sda-ats)

L'ex consigliere nazionale e agli Stati grigionese Ulrich Gadient (UDC) è morto ieri all'età di 85 anni dopo lunga malattia. Lo ha reso noto oggi la famiglia.

Gadient aveva rappresentato il canton Grigioni alla Camera dei cantoni dal 1980 al 1994. In precedenza era stato membro del Consiglio nazionale per un anno. Una volta lasciata l'attività politica si è dedicato soprattutto al suo studio di avvocatura e notariato aperto a Coira nel 1963. Dal 1990 al 1996 ha pure presieduto il consiglio d'amministrazione delle PTT.

Gadient era balzato agli onori della cronaca nel 1987, quando fu candidato al Consiglio federale. Fu però sconfitto da Adolf Ogi, che sostituì l'ex consigliere federale grigionese Leon Schlumpf.

Tra i temi prediletti da Gadient sotto la Cupola federale la politica estera: fu membro del Consiglio d'Europa e dell'Associazione europea di libero scambio (AELS). Il politico grigionese fu però molto attaccato alle montagne e ha sempre lottato per difendere i posti di lavoro nelle zone periferiche.

Al pari della figlia Brigitta, pure lei consigliera nazionale, Ulrich Gadient passò successivamente dall'UDC al Partito borghese democratico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS