Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Nulla è cambiato nella posizione" di Berlino su Atene: il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble "vuole che il FMI resti al tavolo" delle istituzioni impegnate nella realizzazione del programma di salvataggio della Grecia, e "ci conta".

Lo ha spiegato un portavoce del ministro in conferenza stampa a Berlino, rispondendo a una domanda sulla posizione espressa in un'intervista rilasciata oggi alla Süddeutsche Zeitung, nella quale Schaeuble ha accennato alla eventualità di un coinvolgimento del fondo salvastati ESM (European Stability Mechanism). Uno scenario "meramente teorico", ha spiegato il portavoce.

SDA-ATS