Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una commissione greca per l'asilo politico ha respinto la richiesta di asilo presentata da 4 degli 8 militari turchi fuggiti in Grecia con un elicottero dell'esercito dopo il fallito golpe del 15 luglio scorso. Lo riportano media locali.

Il mese scorso, l'asilo era già stato rifiutato ad altri 3 soldati, mentre il procedimento è ancora in corso per uno di loro. La decisione è appellabile.

Sin dall'indomani del putsch, Ankara ha chiesto con forza ad Atene l'estradizione dei militari, che si sono tuttavia dichiarati estranei al colpo di stato, sostenendo di essere fuggiti proprio per paura di ritorsioni da parte dei golpisti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS