Helvetas: raccolti 28,7 milioni nel 2016, 300 progetti


 Tutte le notizie in breve

Il logo dell'organizzazione

Keystone/WALTER BIERI

(sda-ats)

L'organizzazione di cooperazione allo sviluppo Helvetas ha raccolto 28,7 milioni franchi di donazioni nel 2016. Con questi soldi ha potuto realizzare oltre 300 progetti in 29 paesi partner aiutando oltre 3,6 milioni di persone.

La somma raccolta è inferiore ai 29,8 milioni del 2015, che era stato però un anno record. In una nota diramata oggi Helvetas giudica dunque positivo il risultato, tanto più che, non contando le donazioni per l'aiuto d'emergenza, che variano notevolmente di anno in anno, c'è stato un aumento del 3% rispetto all'anno prima, in cui l'organizzazione aveva ricevuto 4,3 milioni per i terremotati del Nepal.

Helvetas, che si professa apolitica e aconfessionale e ha anche una sede ticinese a Balerna, afferma di dovere la sua crescita soprattutto "ai molti piccoli donatori". "La popolazione svizzera dimostra ancora una volta di essere molto solidale. Con le loro donazioni, i privati danno un enorme contributo per un cambiamento reale nella vita delle persone nei nostri paesi partner", dice Stefan Stolle, membro del Consiglio di direzione e direttore del dipartimento di comunicazione e raccolta fondi di Helvetas, citato nella nota.

Ristagnano per contro le entrate da parte di enti pubblici (Cantoni e Comuni), aziende e fondazioni: da un canto, rileva Helvetas, gli enti pubblici sono spesso sotto pressione per ridurre il proprio budget, dall'altro le fondazioni private danno meno a causa del difficile contesto economico-finanziario.

Insieme a organizzazioni locali, ong e aziende private, lo scorso anno Helvetas ha aiutato con i suoi progetti circa 3,6 milioni di persone "a migliorare la propria vita". Che la cooperazione abbia un impatto reale - afferma - è dimostrato da numerosi studi indipendenti. E cita quello dell'Università di Zurigo secondo cui oltre il 90% dei giovani nepalesi che ha seguito la formazione di Helvetas ha trovato lavoro o si è messo in proprio, riuscendo così ad ottenere un buon reddito.

Helvetas conta sul sostegno di circa 100'000 tra soci e donatori. L'organizzazione di sviluppo è impegnata in Africa, Asia, America latina ed Europa orientale. I settori chiave in cui opera sono l'acqua potabile, le infrastrutture, l'agricoltura e l'accesso ai mercati, l'ambiente e il clima, la formazione e la promozione della democrazia e della pace.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve