Tutte le notizie in breve

Helvetia: utile semestrale in crescita

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

L'assicuratore Helvetia ha registrato nel primo semestre dell'anno un utile dopo le imposte di 238,3 milioni di franchi, in crescita del 7,9% rispetto alla prima metà del 2015. Il volume dei premi è salito nel giro di 12 mesi del 3,4% a 5,54 miliardi di franchi.

Il risultato, in base alle regole contabili IFRS, è stato pari a 186,1 milioni, rispetto ai 161,8 milioni del primo semestre 2015 (+15,0%). In una nota odierna, Helvetia indica che "lo sviluppo solido deriva in parte anche dall'ottima integrazione di Nationale Suisse e Basilese Austria".

All'aumento degli utili ha contribuito il risultato Vita, che ha presentato un risultato operativo di 88,4 milioni (+4,2% rispetto al primo semestre 2015). Determinante in questo senso, spiega l'azienda, è stato in particolare il miglior risultato legato agli interessi, favorito dall'abbassamento dei tassi minimi nel ramo Vita collettiva Svizzera.

Il risultato Non-vita, invece, è diminuito del 4,5% a quota 151,1 milioni. Il combined ratio, vale a dire il rapporto fra i costi e i premi incassati, è sceso dal 92,4% dell'anno precedente al 91,9%. Tutti i mercati, si legge nella nota, presentano un combined ratio inferiore al 100%.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve