Tutte le notizie in breve

Un'immagine del villaggio di Pontevedra, una delle zone particolarmente colpite dal rogo.

Keystone/EPA/OSCAR CORRAL

(sda-ats)

Gli incendi che hanno colpito negli ultimi giorni la Galizia, nel nord-ovest della Spagna, hanno già distrutto 5'500 ettari prevalentemente di zone boschive, rileva la stampa di Madrid.

Le fiamme hanno colpito in particolare le province di Pontevedra, Santiago de Compostela e La Coruna, spinte dai forti venti e alimentate dalle alte temperature. Oltre 7mila persone sono impegnate nella lotta contro gli incendi in Galizia.

La situazione è critica da giorni anche nel vicino Portogallo, dove decine di incendi sono in corso da giorni, 13 dei quali di grandi dimensioni, che hanno provocato la morte di almeno 4 persone.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve