India: si rovescia barcone nel Gange vicino Patna, 21 morti


 Tutte le notizie in breve

Almeno 21 pellegrini indiani sono morti oggi ed altri cinque sono per il momento dispersi per il rovesciamento nel Gange di un barcone con 40 passeggeri vicino a Patna, capitale dello Stato nordorientale di Bihar. Lo riferisce la televisione Cnn-News18.

La polizia ha indicato che l'unità rovesciatasi era piccola e sovraffollata, e stava tornando a casa da un festival di aquiloni, organizzato a margine del Makar Sankranti (festività indù che segna l'ingresso del sole nel segno del Capricorno).

L'incidente è avvenuto verso le 18.00 locali in mezzo al fiume e alcuni passeggeri sono riusciti a salvarsi a nuoto, ma la maggioranza di essi è affogata.

In serata la polizia ha indicato che la Forza nazionale di risposta alle catastrofi (Ndrf) aveva recuperato i cadaveri di 17 persone, mentre si cercavano con l'ausilio di potenti riflettori i resti dei passeggeri mancanti.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve