Tutte le notizie in breve

Un gruppo di attori e attrici sono stati arrestati a Teheran mentre partecipavano ad una festa notturna "proibita", ovvero, tradotto in altri termini, con alcolici.

Si tratta di nomi "famosi" nella Repubblica islamica ma che, al momento, non sono stati resi noti. "Gli artisti arrestati sono noti e popolari. Dato il loro ruolo e il loro status, non dovrebbero trovarsi in simili situazioni", ha detto il portavoce del Ministero della Cultura, Hossein Noushabadi, nel dare la notizia.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve