Tutte le notizie in breve

"Certi governi islamici stanno tradendo la Comunità (Ummah) musulmana e i loro popoli, aprendo la strada all'influenza del Grande Satana statunitense", ha detto oggi la Guida Suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamanei.

Lo ha fatto durante un concorso internazionale sul Corano a Teheran.

"I Takfiri (parola con cui gli iraniani definiscono i terroristi dell'Isis, ndr.) e i wahabiti (clerici fondamentalisti sauditi, ndr.) sostengono gli obiettivi del nemico, instaurando un regno del terrore in Medio Oriente e facendo dimenticare la questione palestinese".

L'Isis e gli altri terroristi seguono - ha accusato ancora la Guida Suprema - "un'ideologia radicata nel wahabismo che è predicato dai clerici sauditi e sostenuto dai loro governanti".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve