Tutte le notizie in breve

Soldati iracheni

KEYSTONE/EPA/ALAA AL-SHEMAREE

(sda-ats)

Dopo due giorni di combattimenti, l'esercito iracheno, appoggiato da milizie di volontari e dalla copertura aerea della Coalizione internazionale, ha ripreso il controllo di Rutba, nell'ovest del Paese, ultima importante cittadina verso il confine con la Giordania.

Dal giugno del 2014 era controllata dall'Isis. Lo hanno reso noto fonti militari e della polizia federale.

Il primo ministro iracheno, Haidar al Abadi, ha definito la riconquista di Rutba, nella provincia di Al Anbar, "una delle sconfitte più dolorose subite dal gruppo terrorista", cioè lo Stato islamico.

L'Isis continua tuttavia a controllare importanti città irachene, in particolare Mosul, nel nord, e Falluja, solo una sessantina di chilometri a ovest di Baghdad.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve