Tutte le notizie in breve

L'agenzia di stampa dell'Isis, Amaq, ha pubblicato foto di documenti ed equipaggiamento che apparterrebbero a soldati americani che i jihadisti dicono di aver catturato nella provincia afghana orientale di Nangarhar.

Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio del jihadismo sul web.

In particolare, nelle foto si vedono i documenti del governo americano a nome di Ryan Larson, diverse munizioni, lanciarazzi, zaini, granate e anche una bandiera americana.

Nelle ultime settimane militari statunitensi e afghani, ed anche i talebani, hanno moltiplicato gli attacchi ai militanti dell'Isis che cercano di consolidare una loro base in Nangarhar infliggendo loro gravi perdite.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve