Tutte le notizie in breve

Sono 1'172 i militanti dell'Isis uccisi dall'esercito turco in Siria e Iraq dalla scorsa estate. Lo riporta l'agenzia statale Anadolu, citando fonti militari.

In Siria i jihadisti morti sono 807, mentre 153 risultano feriti. Altri 365 sono stati uccisi in Iraq. In totale, i raid contro postazioni dell'Isis sono stati 2'144, compiuti sia nell'ambito della Coalizione internazionale a guida Usa sia in risposta agli attacchi dal nord della Siria verso la provincia frontaliera di Kilis, che da gennaio hanno causato 20 vittime.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve