Tutte le notizie in breve

Con un messaggio diffuso dalla sua agenzia Amaq, l'Isis rivendica l'attacco condotto ieri da "due combattenti" armati di pistole e accette in una stazione di polizia stradale a Sholkovo, vicino Mosca, poi uccisi dagli agenti.

Lo riferisce via Twitter Rita Katz, direttrice del Site, sito di monitoraggio dell'attività jihadista online, notando che si tratta della prima rivendicazione dell'Isis di un attacco in Russia.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve