Tutte le notizie in breve

Gudni Th. Johannesson verso la vittoria

Keystone/EPA KJARNINN/BIRGIR ÞÓR HARÐARSON

(sda-ats)

L'indipendente Gudni Johannesson è stato eletto presidente dell'Islanda. Lo annuncia la tv pubblica. Al termine dello spoglio, il docente universitario, 48 anni, ha ottenuto il 39,08% dei voti.

Subentra a Olafur Grimsson, 73 anni, in carica per cinque mandati dal 1996.

Lo scorso maggio è stato costretto a ritirare la propria candidatura dopo lo scandalo Panama Papers che ha coinvolto la moglie. Tra gli sconfitti da Johannesson un ex premier e il governatore della banca centrale.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve