Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, sulla destra, insieme al presidente bulgaro Rumen Radev.

KEYSTONE/EPA/OLIVIER HOSLET

(sda-ats)

Sulle sanzioni europee alla Russia "abbiamo preso le nostre decisioni, sono valide e quando dovremo tornarci lo faremo, ma questo non è il momento per cambiamenti".

Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, in una conferenza stampa col nuovo presidente bulgaro Rumen Radev, rispondendo a chi chiedeva se nell'incontro fosse stato discusso il tema delle misure europee contro la Russia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS