Tutte le notizie in breve

Jungfraubahn, gruppo bernese che gestisce la ferrovia della Jungfrau e diversi impianti di risalita nella regione, ha realizzato un utile netto record nel 2015, in crescita del 19,3% su base annua a 36,2 milioni di franchi. È il miglior risultato di sempre.

La compagnia segna un record anche per quel che riguarda il risultato operativo, in incremento dell'8,1% a 179 milioni di franchi, si legge in un comunicato odierno. I risultati sono principalmente attribuibili alla massiccia presenza di clientela asiatica.

L'azienda aveva già annunciato lo scorso mese un fatturato di 134 milioni di franchi, in crescita del 10,3% rispetto all'anno precedente.

Per la prima volta, la linea che conduce alla più alta stazione d'Europa (3454 metri d'altitudine) sulla Jungfrau, ha accolto oltre un milione di passeggeri: per la precisione 1'007'000.

Nonostante gli attentati di Parigi e Bruxelles, così come l'introduzione dei visti biometrici per gli ospiti cinesi, il numero di visitatori al 15 di aprile è diminuito solamente del 12,8%, si rallegra la società. Fra gennaio e marzo, la frequentazione è stata superiore alla media degli ultimi cinque anni.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve