Kosovo: Mitrovica, al via lavori per rimuovere muro


 Tutte le notizie in breve

Kosovo: Mitrovica, al via lavori per rimuovere muro (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/STR

(sda-ats)

Dopo l'accordo della notte scorsa fra serbi e albanesi, nel settore nord (serbo) di Kosovska Mitrovica, nel nord del Kosovo, sono cominciati nel pomeriggio i lavori di risistemazione di tutta la zona pedonale a ridosso del ponte sul fiume Ibar (che divide la città).

I lavori prevedono anche la rimozione del controverso muro realizzato nei mesi scorsi dalla popolazione serba. Un muro fortemente contestato da Pristina e dalla popolazione albanese del settore sud di Mitrovica.

Il sindaco di Mitrovica nord Goran Rakic ha tuttavia detto che, sulla base dei lavori previsti, il muro sarà semplicemente spostato di un paio di metri più indietro. "Domani abbatteremo il muro esistente, e tra due giorni cominceremo a costruire il nuovo", ha detto citato dai media a Belgrado. A sorvegliare il ponte nel settore serbo sono da tempo pattuglie di carabinieri italiani inquadrati nella Kfor, la Forza Nato in Kosovo.

Molto polemica sull'accordo si è mostrata l'opposizione nazionalista kosovara. Il portavoce del movimento radicale 'Autodeterminazione' Frasher Krasniqi ha detto che ad abbattere il muro dovevano essere il governo e i kosovari albanesi e non quelle che ha definito 'le strutture parallele criminali serbe'.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve