Tutte le notizie in breve

Al Kunstmuseum di Basilea è stato inaugurato oggi un nuovo edificio che consente di raddoppiare la superficie espositiva. Lo stabile, ideato dallo studio di architettura basilese Christ & Gantenbein, è costato 100 milioni di franchi e accoglie mostre temporanee.

Il vecchio edificio è stato pure riaperto al pubblico dopo un anno di lavori di ammodernamento.

Il Kunstmuseum renano conta così tre siti: lo stabile principale risalente al 1936, il museo d'arte contemporanea (Gegenwartskunst) e e il nuovo edificio con 19 sale espositive per una superficie totale di 8'000 m2. Il vecchio e il nuovo stabile sono collegati da un ampio sottopassaggio.

Per celebrare il nuovo edificio è prevista una mostra dedicata alla scultura dal 1945 ai giorni nostri (con opere fra gli altri di Alberto Giacometti, Jean Tinguely, Jean Arp, Max Bill e Pablo Picasso) e una presentazione dell'opera figurativa dell'artista americano Jackson Pollock.

Domani vi sarà la festa ufficiale d'inaugurazione alla presenza del consigliere federale Alain Berset, mentre domenica e lunedì il pubblico potrà accedere gratuitamente ai tre edifici.

www.kunstmuseumbasel.ch

sda-ats

 Tutte le notizie in breve