Tutte le notizie in breve

Il logo della Kuoni (archivio)

KEYSTONE/STEFFEN SCHMIDT

(sda-ats)

Il tour operator Kuoni Svizzera - venduto l'anno scorso dal gruppo Kuoni al conglomerato tedesco Rewe - sta rivalutando il suo modello d'affari e studiando l'eventualità di ridurre i posti di lavoro.

Lo ha indicato un portavoce confermando una notizia diffusa dal portale Travelnews.

Stando all'addetto stampa, all'origine delle verifiche vi è il livello inferiore alle attese del fatturato. Nell'ambito di un incontro con la stampa specializzata, di cui riferisce Travelnews, il CEO Marcel Bürgin ha parlato di una contrazione del giro d'affari di una percentuale a due cifre. Dopo il 2015 anche il 2016 si annuncia in perdita.

Kuoni Svizzera ha informato stamattina il personale. La valutazione durerà alcune settimane: i primi risultati sono attesi per l'inizio di luglio.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve